Mercoledì 10 Agosto 2011: 67° Anniversario Eccidio di Piazzale Loreto

 Le Associazioni della Resistenza, i familiari dei Caduti, gli Enti, le forze democratiche e antifasciste milanesi renderanno omaggio alla memoria dei Combattenti per la Libertà e nel contempo ribadiranno la permanente mobilitazione a tutela dei capisaldi sanciti nella Costituzione.

Il programma previsto in Piazzale Loreto per

Mercoledì 10 agosto 2011

sarà il seguente:

Ore 10,00 – Piazzale Loreto:

– deposizione di corone alla stele che ricorda i 15 Martiri;

– interventi di rappresentanti delle istituzioni, di Sergio Temolo e Massimo Castoldi familiari dei Caduti. Introduce Carla Bianchi Iacono dell’ANPC;

Ore 21,00 – sempre in Piazzale Loreto:

– Manifestazione Antifascista;

Interverranno:

– Sergio Fogagnolo, Presidente dell’Associazione “Le Radici della Pace – i 15”;

– Gianni Mariani, della FIAP;

– Roberto Cenati, Presidente dell’ANPI Provinciale di Milano;

Seguiranno:

– lettura di brani e testimonianze di alcuni dei Quindici Martiri a cura di Chiara Iacono;

La serata si concluderà con un intrattenimento musicale “Una cantata Partigiana”;

La strage nazista di Cervarolo: Sette ergastoli

Sette ergastoli. Dopo 67 anni e oltre 10 ore di camera di consiglio, il processo ai responsabili della strage nazista di Cervarolo e di altre consumate fra la Toscana e l’Emilia è giunto alla sentenza finale. Il Tribunale militare di Verona ha emesso un verdetto che non ammette discussioni. Sette ergastoli per altrettanti ex ufficiali nazisti tutti oggi novantenni (altri tre sono morti nel corso del processo).

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria

Roberto Cenati: “L’ANPI come impegno di vita”

Martedì 5 luglio 2011 il Comitato provinciale mi ha eletto all’unanimità Presidente dell’ANPI Provinciale di Milano. Insieme a me, come Vicepresidenti, e la cosa mi dà molto conforto, sono stati eletti, sempre all’unanimità, Alessandro Pollio Salimbeni e Loris Vegetti, partigiano.

Il passaggio è delicatissimo, perché per la prima volta, nella sua gloriosa e prestigiosa storia, l’ANPI milanese ha come Presidente un antifascista di 59 anni che, per ovvie ragioni anagrafiche, non proviene dalla stagione della Resistenza.

L’ANPI provinciale di Milano ha infatti visto succedersi alla presidenza, dal dopoguerra ad oggi, illustri e stimate figure di partigiani: Giovanni Pesce, Francesco Scotti, Tino Casali, Carlo Smuraglia, dimessosi recentemente dalla carica di presidente provinciale perché chiamato a ricoprire l’importante ruolo di presidente nazionale dell’ANPI.

Continua a leggere