Appello Anpi alle Istituzioni contro il neofascismo

Promossa dal Comitato permanente antifascista, partecipata manifestazione sabato 29 ottobre alla Loggia dei Mercanti di Milano per protestare contro il moltiplicarsi delle iniziative neofasciste.

Qui di seguito l’intervento di Roberto Cenati.

Ancora una volta siamo chiamati a rendere omaggio alla memoria dei Caduti per la Libertà e ai deportati scomparsi nei lager nazisti, in questa giornata in cui a Milano, Città medaglia d’Oro della Resistenza si stanno svolgendo iniziative del gruppo neofascista Forza Nuova, contro banche e usura, proprio in coincidenza con l’infausto anniversario della Marcia su Roma, con il quale è iniziato il tragico periodo della dittatura fascista che tante sciagure ha provocato nel nostro Paese. La nostra città rende sempre omaggio, nelle date poste a fondamento della nostra democrazia, e nei momenti difficili che la nostra città ha attraversato e attraversa a seguito del ripetersi di preoccupanti rigurgiti neofascisti e neonazisti, con l’apertura di nuove sedi e di nuovi punti di riferimento, al sacrario della Loggia dei Mercanti.

Continua a leggere

Incontro pubblico di apertura della campagna “L’Italia sono anch’io”

Giovedì 10 Novembre 2011 a Corbetta in Sala “Grassi” presso il palazzo Municipale in via Cattaneo 25.

Uomini, donne e organizzazioni che considerano l’uguaglianza valore fondante di ogni democrazia e la decisione di cittadini di origine straniera di diventare cittadini/e italiani/e una scelta importante, promuovono una raccolta di firme per una legge di iniziativa popolare per il riconoscimento di diritti di cittadinanza decisivi per il futuro del nostro Paese.

“Il 20 Novembre dai forza all’antifascismo e alla democrazia, iscriviti all’ANPI”

Una grande giornata per rafforzare le fila dell’antifascismo e il futuro della democrazia.

Così l’ANPI ha immaginato il 20 novembre prossimo, data in cui sarà presente nelle piazze italiane per lanciare una grande campagna di tesseramento.

Una giornata per suscitare fiducia, per offrire uno spazio di partecipazione, per fare dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia un punto di riferimento, ancora più largo e forte, per tutti coloro che intendono assumere un impegno di responsabilità per il Paese.

Una giornata delle “radici”, antifascismo, Resistenza, Costituzione, per tornare a incontrarsi intorno a quei capisaldi della democrazia che hanno permesso al Paese di condurre una esistenza civile per oltre 60 anni e che oggi si vorrebbero far passare per “vecchi”, quindi da stravolgere se non cancellare.

Una giornata per dire no a chi sta togliendo dignità all’Italia e speranza in un futuro migliore ai cittadini.

Una giornata per le italiane e gli italiani di Costituzione.

Sul sito www.anpi.it è possibile trovare l’elenco delle città – con le indicazioni di piazze e orari – dove l’ANPI sarà presente con i suoi gazebo.