Biografia di Nori Brambilla Pesce nei ricordi dell’ANPI di Milano

L’Anpi provinciale di Milano ricorda con commozione ed affetto la partigiana Nori Brambilla Pesce, la cui vita è stata interamente dedicata alla battaglia per gli ideali della libertà, per i valori dell’antifascismo, della Resistenza e allo sforzo per costruire una società più democratica, più libera e più giusta.

Nori proveniva da una famiglia di forti tradizioni antifasciste. Fin da giovanissima  lavora come impiegata alla ditta Paronitti, dove ha la possibilità di conoscere l’esistenza di uomini e donne che non si erano mai arresi al fascismo.

Continua a leggere

Norina antifascista sempre

Cara Nori,

tutta l’ANPI, i partigiani, gli antifascisti i tuoi compagni si stringono con affetto e commozione attorno a tua figlia Tiziana, a tua sorella Wanda a tuo nipote Davide, a sua moglie e al piccolo Matteo, l’ultimo arrivato della famiglia e che ti ha reso bisnonna. Con te che con Stellina Vecchio facevi parte della Presidenza Onoraria dell’ANPI milanese, di cui sei stata per anni Vicepresidente e componente del Consiglio Nazionale, perdiamo non solo una cara compagna ed amica, ma una grande protagonista della Resistenza e una grande donna, la cui vita è stata interamente dedicata alla battaglia per gli ideali della libertà, per l’affermazione dei valori dell’antifascismo, della Resistenza, allo sforzo per costruire una società più libera e più giusta nella quale fosse pienamente riconosciuta e avesse piena cittadinanza l’emancipazione della donna.

Continua a leggere