Scomparsa del comandante partigiano Giuseppe Carrà

Addio a Giuseppe Carrà, comandante partigiano e padre nobile della sinistra di Sesto San Giovanni, componente della Presidenza Onoraria dell’ANPI Provinciale di Milano.
Se ne va un pezzo di storia di Sesto San Giovanni. E’ scomparso il 2 gennaio 2012, all’età di 85 anni, Giuseppe Carrà.

Giovanissimo è stato comandante partigiano della 108^ Brigata Garibaldi alla Breda, dove lavorava, eletto –nel 1945- nella Commissione Interna e componente del Consiglio di Gestione. Nel 1949 viene licenziato per rappresaglia.
Nel 1952 è eletto nella Segreteria Provinciale FIOM Milanese.
Nella seconda metà degli anni ’50 viene nominato assessore alla Sanità nella giunta guidata da Abramo Oldrini.
Alla scomparsa di quest’ultimo diventa Sindaco di Sesto San Giovanni dal 1962 al 1970.
Dal 1972 e per tre legislature è stato parlamentare della Repubblica nelle file del PCI (Partito Comunista Italiano) e per molti anni ha ricoperto la carica di presidente della Polisportiva Geas. Continua a leggere