La scomparsa di Don Luisito Bianchi

L’ANPI Provinciale di Milano ha appreso con profondo dolore della scomparsa di Don Luisito Bianchi che, nel corso della sua vita è stato prete operaio, insegnante e inserviente d’ospedale. Nato a Vescovato, in provincia di Cremona, svolgeva funzione di cappellano presso il monastero benedettino di Viboldone in provincia di Milano.

Abbiamo avuto modo di conoscere don Luisito, in occasione della presentazione dei suoi libri, di apprezzarne le sue doti di umanità e di cultura profonda.

Il suo romanzo sulla Resistenza La messa dell’uomo disarmato, ambientato nell’Italia rurale di allora è un vero e proprio capolavoro, un’opera corale sulla Resistenza, di altissimo valore letterario e civile.

 

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: