Ordine del giorno approvato dalla Sezione ANPI di Paderno Dugnano Domenica 5 Febbraio 2012

Preso atto di quanto emerso a seguito dell’assemblea pubblica svoltasi a Nova Milanese e delle spiacevoli conseguenze generate con molta probabilità da fraintendimenti a titolo personale con esponenti dell’ANPI di Paderno Dugnano, i seguenti firmatari della Sezione A. Cazzaniga:

– manifestano la propria solidarietà al Popolo Ebraico, solidarietà ampiamente dimostrata dalle innumerevoli iniziative che l’ANPI a tutti i livelli ha organizzato per la giornata della memoria, bandendo ogni tipo di negazionismo

– sottolineano che nello spirito statutario dell’Associazione è fondamentale perseguire tutte le strade democratiche onde poter sconfiggere culturalmente il fascismo a tutti i livelli

– rimarcano la massima fiducia nell’Istituzione ANPI a tutti i livelli

– auspicano che affermazioni “politiche”, seppur nella giustezza dei contenuti, vengano contestualizzate  per non creare male interpretazione

– perseguono la strada della formazione dei propri dirigenti al raggiungimento dell’autonomia gestionale praticata nella piena democrazia condivisa, soprattutto verso l’autorevolezza delle decisioni prese negli organismi dirigenti medesimi

– si impegnano di discutere dell’argomento all’interno del prossimo direttivo onde evitare ulteriori ripercussioni sugli organi dei media

– chiedono agli interessati coinvolti di fare momentaneamente un passo indietro per fare chiarezza sui fatti

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: