ANPI Atm

La sezione ATM di Milano in collaborazione con le sezioni Eugenio Curiel e Mario Greppi promuove:

un omaggio ai caduti per la libertà, un concerto in difesa della Costituzione

Milano Domenica 22 Aprile 2012 Officina Generale A.T.M. Via Teodosio, 89 dalle 15.00 alle 19.30 mostra fotografica “Un tram chiamato Resistenza” ingresso libero.

Ore 18.00 ingresso gratuito su prenotazione: tel. 331.81.46.064 E-mail: anpi.concerto.atm@gmail.com

Continua a leggere

25 Aprile 2012 ANPI Zona 6

25 APRILE 2012

Festa Nazionale della LIBERAZIONE

Comune di Milano – Consiglio di Zona 6 in collaborazione con ANPI zona sei – Punto e Linea. Hub Barona -Barrio’s. Comunità Nuova

invita

Domenica 15 aprile – ANPI Barona – Barona in Movimento – Punto e linea HUB Barona

“Biciclettata Resistente” festa per famiglie legata al tema della Resistenza.

Ore 15,30 da la Cordata di Via Zumbini alle vie Limitrofe.

Continua a leggere

25 Aprile 2012 ANPI Zona 5

ANPI ZONA CINQUE MILANO 25 APRILE 2012

12/4 ore 10 Incontro con gli studenti della Scuola Media Arcadia con la partecipazione di Michele Fiore e del prof. Giuseppe Deiana

18/4 ore 18 Biblioteca Chiesa Rossa – Presentazione del libro ‘Il pane bianco’, di Onorina Brambilla Pesce, in collaborazione con l’Associazione Centro Puecher

21/4 ore 12 Posa della corona presso la lapide di G. Puecher in via Dini, 7, in collaborazione con l’Associazione Centro Puecher

Continua a leggere

ANPI Correggio European resistance assembly

A partire dalla Guerra di Spagna, e durante la Seconda Guerra Mondiale, movimenti di resistenza al nazismo e al fascismo hanno agito in tutti i paesi europei.

Gente in tutta l’Europa si trovava accomunato dalla determinazione di impedire il ripetersi di massacri e distruzioni: mai più fascismo, mai più guerre.

Da questi movimenti – militarmente attivi o meno – sono nate nell’immediato dopoguerra associazioni con natura e fini analoghi a quelli dell’ANPI e delle Associazioni Partigiane italiane: tutela della memoria resistenziale, impegno per uno sviluppo piú democratico delle societá, vigilanza verso eventuali recrudescenze neo-fasciste.

Continua a leggere