Intervento di Roberto Cenati Presidente ANPI Provinciale di Milano al campo sovietico – Mercoledì 9 Maggio 2012

Il monumento davanti al quale siamo oggi raccolti è dedicato ai partigiani sovietici caduti in Italia, combattendo nelle fila del Corpo Volontari della Libertà.

In questo campo del Cimitero maggiore di Milano, riposano 8 soldati sovietici, tutti giovanissimi, prigionieri di guerra, vittime di incursioni aeree tra il 1942 e il 1943.

Questo campo ci impone il dovere di ricordare quale è stato il prezzo durissimo di sangue e sofferenze pagati dai giovani partigiani europei per ridare la libertà a tutti noi. Il 9 Maggio di ogni anno si celebra la fine della Seconda Guerra Mondiale in Europa e in Russia si celebra la vittoria della Grande Guerra Patriottica contro il nazifascismo.

Continua a leggere