Negato l’Ambrogino d’Oro ad Armando Cossutta

Milano, 13 Novembre 2012

L’ANPI Provinciale di Milano esprime la propria profonda sorpresa e indignazione per il mancato conferimento dell’Ambrogino d’Oro ad Armando Cossutta, partigiano, vice presidente Nazionale dell’ANPI, per anni consigliere comunale di Milano.

Negli anni della strategia della tensione, del terrorismo e nei momenti più critici attraversati dal nostro Paese, Armando Cossutta si è sempre battuto in difesa della democrazia, della Costituzione Repubblicana nata dalla Resistenza, per l’affermazione dei valori dell’antifascismo.

Esprimiamo la nostra ferma protesta per il fatto che Milano, città Medaglia d’Oro della Resistenza, non abbia saputo riconoscere questa alta onorificenza a un suo illustre concittadino.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: