Condanna delle dichiarazioni di Beppe Grillo

Condanna GrilloL’ANPI Provinciale di Milano e l’ANPI Lombardia ritengono gravemente offensive le dichiarazioni di Beppe Grillo che propone una inaccettabile equiparazione tra la Resistenza contro il nazifascismo e le attuali modalità di esercizio della democrazia del suo movimento caratterizzate da attacchi gravemente offensivi del Parlamento italiano e delle istituzioni repubblicane nate dalla Resistenza.

Occorre ritornare ad una corretta dialettica politica nel rispetto delle reciproche posizioni facendo saldamente riferimento ai valori e ai principi sanciti dalla nostra Carta Costituzionale.

Milano, 31 Gennaio 2014

Roberto Cenati, Presidente ANPI Provinciale di Milano

Tullio Montagna, Presidente ANPI Lombardia

Annunci