Condanna dell’ANPI Provinciale di Milano della provocatoria iniziativa di Casa Pound

Comunicato StampaL’ANPI provinciale di Milano esprime la propria profonda indignazione nell’apprendere che Sabato 15 marzo 2014 si svolgerà a Milano, Città medaglia d’Oro della Resistenza, un’iniziativa promossa da Casa Pound, organizzazione i cui militanti si autodefiniscono come “i fascisti del terzo millennio” e da Alba Dorata, in un albergo cittadino.

Il Convegno avrà luogo proprio nel giorno in cui l’ANPI Nazionale e la Fondazione Di Vittorio promuovono nella Sala Alessi di Palazzo Marino un importante Convegno nella ricorrenza del settantesimo anniversario degli scioperi del marzo 1944 che costituirono uno dei più duri colpi inferti alla macchina da guerra nazifascista. Proprio recentemente a Milano, città Medaglia d’Oro della Resistenza, è stata aperta una sede di Lealtà e Azione, associazione di estrema destra che si ispira al pensiero di Léon Degrelle, generale delle Waffen SS e di Corneliu Codreanu, fondatore nel 1930 della Guardia di Ferro rumena, movimento ultra-nazionalista e antisemita.

L’ANPI provinciale di Milano nel manifestare la propria preoccupazione per il rifiorire di movimenti neofascisti e di provocazioni antisemite, xenofobe e razziste che si ripetono con sempre maggiore frequenza a Milano e nei comuni della nostra provincia, chiede alle istituzioni e alle forze preposte alla tutela dell’ordine pubblico di mettere in atto tutte le azioni necessarie perchè questi gravissimi episodi che offendono Milano capitale della Resistenza non possano avere più luogo.

Mentre chiama i cittadini, gli antifascisti alla vigilanza democratica, sottolinea l’urgenza di rendere sempre più intensa la controffensiva di carattere ideale, culturale e storico, antidoto indispensabile per contrastare questi preoccupanti rigurgiti neofascisti, antisemiti e xenofobi.

Milano, 14 Marzo 2014

Roberto Cenati, Presidente ANPI Provinciale di Milano

Presentazione libro: “I deportati politici dell’Alto Milanese nei Lager nazisti”

volantino 14 marzo14 Marzo 2014 ore 20,45 presso il Palazzo Leone da Perego, via Gilardelli 2 – Legnano.

Interverranno:

  • Luigi Botta, Presidente ANPI Legnano
  • Alberto Centinaio, Sindaco di legnano
  • Marina Lazzati, Assessore Provincia di Milano
  • Dario Venegoni, Vice Presidente Nazionale ANED
  • Antonio Pizzinato, Presidente onorario ANPI Lombardia

Saranno presenti gli autori, G. Restelli, L. Marcon, A. Rezzonico

Intervento musicale del Coro”D’altro canto” di Magenta.

La cittadinanza è invitata a partecipare.

Viaggio della Memoria

Viaggio memoria 2014 ANPI Cesano Boscone“Nei luoghi della Resistenza in Friuli Venezia Giulia” da Giovedì 15 a Domenica 18 Maggio 2014.

1° Giorno: Cesano Boscone -> Redipuglia -> Trieste -> Grado

2° Giorno: Grado -> Udine -> Grado

3° Giorno: Grado -> Gonars -> Avisinis -> Gemona -> Cividale -> Grado

4° Giorno: Grado -> Palmanova -> Aquileia -> Grado -> Cesano Boscone

Conoscere la Costituzione Italiana

manifesto defin. conoscere la costituzione A4 12 AprileANPI Sede di Figino, con il patrocinio del Consiglio di Zona 7 invita a “Conoscere la Costituzione Italiana” 3 serate d’incontri, per conoscere un po’ meglio quella che è definita dagli altri Paesi come una delle migliori costituzioni del mondo moderno, con la partecipazione di conduttori d’eccezione.

Programma:

Sabato 15 Marzo ore 15,30 – Salone Degradi, via F.lli Zanzottera 14 a tema “L’Italia paradossale all’ombra della Carta”.

Conduce: Antonio Lubrano – giornalista e conduttore televisivo

Sabato 29 Marzo ore 15,30 – Salone Parrocchiale, via Zanzottera 31 a tema “Evoluzione dal 1948: quali articoli hanno trovato piena applicazione?”

Conduce: Prof. Dott. Francesco Cavalli Sforza – storico, filosofo

Sabato 12 Aprile ore 15,30 – Salone Degradi, via Zanzottera 14 a tema “Si parla di cambiare la Costituzione: quali sono gli articoli che si vogliono modificare e quale percorso sta seguendo la commissione parlamentare appositamente istituita dal Presidente Napolitano?”

Conduce: Ardemia Oriani – membro Segreteria ANPI Provinciale di Milano.

Continua a leggere

26 Marzo 2014: “Andrea Lorenzetti”

Locandina Lorenzetti definitivoAndrea Lorenzetti – prigioniero dei nazisti / libero sempre

ore 15,00 presso la Fondazione Memoria della Deportazione in via Dogana 3, 2° piano, Milano.

Ore 15 – saluti istituzionali:

  • Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura del Comune di Milano
  • Rita Innocenti, Assessore alla Cultura del Comune di Sesto San Giovanni

Ore 15,30 – interventi

  • Gianfranco Maris, Presidente Fondazione Memoria della Deportazione
  • Dario Venegoni, Vice Presidente ANED
  • Massimo Castoldi, Direttore Fondazione Memoria della Deportazione
  • Guido Lorenzetti, curatore del libro

Continua a leggere