Denuncia per apologia di fascismo e istigazione a delinquere presentata alla Procura della Repubblica di Milano

denunciadenuncia Cenati + 2manifestazioni neofasciste

 

 

 

 

 

 

Milano e la Lombardia sono state scelte da tempo dalle organizzazioni neofasciste e neonaziste come luoghi di incontro, di convegni e di manifestazioni, anche a livello europeo, come quelli avvenuti a Cantù il 14 settembre 2013, a Rogoredo il 15 giugno 2013 e sabato 14 giugno 2014 a Brugherio.

Da diversi anni ormai si svolge in piazzale Susa, il 29 Aprile, una parata nazifascista che, strumentalizzando il doveroso ricordo di Sergio Ramelli e di Enrico Pedenovi, si caratterizza come la più significativa manifestazione pubblica del neofascismo milanese, in aperto contrasto con i principi della Costituzione repubblicana e con le leggi Scelba e Mancino.

Continua a leggere