Pastasciutta antifascista

Pastasciutta_Antifascista CassinaSabato 26 Luglio 2014, ore 21,00 presso la Spilleria Sant’Agata  – Largo Cooperativa, 4 – 20060, Cassina de’ Pecchi.

Fu una specie di comunione laica, un gesto dell’antifascismo che potè essere celebrato all’aperto, senza il timore che arrivassero le camicie nere. Almeno non quella sera.

Accadeva 70 anni fa in provincia di Reggio Emilia, dopo l’annuncio della caduta del fascismo. Sarebbero di lì a qualche mese venuti l’armistizio, l’occupazione nazifascista, la guerra di Liberazione, i rastrellamenti e le stragi degli Appennini.

Ma allora, da casa Cervi e da quelle vicine, partì un carro alla volta della piazza di Campegine su cui c’erano i bidoni del latte che contenevano la pastasciutta da condividere con tutti per festeggiare.

Con la partecipazione straordinaria “Nema Problema Orkestar”

Sabato 26 Luglio 2014, ore 21,00 presso la Spilleria Sant’Agata  – Largo Cooperativa, 4 – 20060, Cassina de’ Pecchi.

Annunci