ANPPIA – Comunicato di condanna atti Alpe Forna’

Comunicato Stampa ANPPIALa FIAP Lombarda e l’ANPPIA Federazione di Milano condannano con fermezza l’atto di teppismo neofascista avvenuto all’Alpe Fornà , in alta Valle Cannobina (Parco Valgrande), che fa seguito nel giro di pochi giorni alla profanazione del Sacrario partigiano di San Martino a Varese.

L’attacco al bivacco è un altro grande sfregio alla memoria partigiana in quanto il sito era intitolato al partigiano Ubaldo Cavallasco detto “Cucciolo” e ai suoi compagni “Barbisa, Pignatta, Rino, Brambilla, Brambillino, Motta”.

Continua a leggere

Sabato 29 Novembre 2014: mobilitazione anitfascista dell’ANPI di Milano nella giornata del tesseramento

Comunicato ANPISulla base delle notizie apparse sulla stampa dovrebbe svolgersi a Milano un raduno neonazista degli Hammerskin, con band musicali provenienti da diversi Paesi europei.

Il raduno nenoazista, per i suoi contenui antisemiti e razzisti si pone in aperto contrasto con i principi della Costituzione repubblicana nata dalla Resistenza, con le leggi Scelba e Mancino e costituisce una inaccettabile offesa a Milano Città Medaglia d’Oro della Resistenza.

L’ANPI Provinciale di Milano fa appello alle forze politiche democratiche, alle istituzioni, e alle autorità perchè intervengano per impedire che il raduno si svolga ancora una volta a Milano,come avvenuto lo scorso anno nel quartiere di Rogoredo.

Continua a leggere