L’ANPI dice no al torneo calcistico di Lealtà e Azione

ANPI dice NoL’ANPI Provinciale di Milano esprime la propria profonda indignazione e condanna del torneo di calcetto che dovrebbe svolgersi in zona 7, “Diamo un calcio alla pedofilia” organizzato da “La caramella buona” e da “Branca Comunitaria”, diretta emanazione, quest’ultima, di Lealtà e Azione, un gruppo di estrema destra che si ispira al pensiero di Leon Degrelle, ufficiale delle Waffen SS e di Corneliu Codreanu, fondatore della Guardia di Ferro rumena, movimento antisemita e nazionalista.

Dietro un’iniziativa che potrebbe sembrare apprezzabile si celano invece i neofascisti di Lealtà e Azione la cui ideologia si pone in aperto contrasto con i principi sanciti dalla Costituzione Repubblicana nata dalla Resistenza e con le leggi Scelba e Mancino.

Mentre chiediamo l’intervento delle istituzioni cittadine perché venga impedita questa ulteriore offesa a Milano Città Medaglia d’Oro della Resistenza, ci appelliamo al Consiglio Regionale, confidando nella sua sensibilità democratica, perché venga tolto il patrocinio all’iniziativa in programma per il 7 giugno 2015.

Annunci