AnpiLibri – 1 Marzo 2016

Locandina Artioli SarziLaura Artioli

Storia delle Storie di Lucia Sarzi

Corsiero editore, 2014 – L’Autrice ne discute con Lidia Menapace

e

Mauro Sarzi e i suoi Burattini in Resistenze d’Oggi

“Arrestata con Otello nel dicembre 1939 ne uscii il febbraio successivo con due anni di ammonizione, e un foglio che mi definiva elemento capace di svolgere attività sovversiva e antinazionale. A detta di Suor Valentina, da quarant’anni secondina delle carceri di via Parma di Alessandria, ero la prima donna arrestata per politica.

Mi disse che avevo sporcato le carceri.” (Lucia Sarzi) Laura Artioli lavora nell’ambito socioeducativo e coltiva dai tempi della laurea in filosofia la passione per gli studi storici e antropologici. Si è occupata di storia delle donne: Paura non abbiamo. L’Unione donne italiane di Reggio Emilia, IBC 1993; di pellegrinaggi: Le long de la via Emilia: les hospitaux des pélerins entre XVI et XVII siècle, Eheés 2000; e di manoscritti medievali: Cronicon Regiense.

La Cronaca di Pietro della Gazzata, Valdonega 2000. Mauro Sarzi insegna nelle Università di Locarno (SUPSI) e di Cagliari ai futuri insegnanti ed educatori. Sin da giovanissimo lavora con le arti e il teatro di figura in ambito scolastico e ospedaliero, rivolgendosi in particolar modo al mondo dell’infanzia. Il suo percorso è stato naturalmente favorito dall’appartenenza a una famiglia di teatranti e burattinai che opera da diverse generazioni in ambito sociale.

Lidia Menapace, autrice della Prefazione, è una protagonista della storia sociale, politica e culturale degli ultimi sessant’anni in Italia. Staffetta partigiana, senatrice della Repubblica italiana, pacifista e femminista militante e
membro del Comitato Nazionale ANPI.