Musocco – Condanna ANPI

L’ANPI Provinciale di Milano esprime profonda preoccupazione per il ripresentarsi di movimenti neofascisti proprio nella ricorrenza del 71° anniversario della Liberazione. Quanto avvenuto a Musocco, con ostentazione di simboli neonazisti e saluti romani è profondamente offensivo per Milano Città Medaglia d’Oro della Resistenza e per chi ha sacrificato la propria giovane vita per la libertà di tutti noi.
Ci appelliamo alle pubbliche autorità perchè venga rispettata la Costituzione repubblicana nata dalla Resistenza e siano applicate le leggi Scelba e Mancino che vietano l’apologia di fascismo.
Roberto Cenati – Presidente ANPI Provinciale di Milano
Pubblicato in Senza categoria | Rispondi