Staffetta per non dimenticare Milano-Brescia-Bologna

Anche quest’anno 30 luglio 0re 15,30 in piazza Fontana davanti alle targhe della strage passeranno donne e uomini liberi… correranno e ogni passo sul caldo asfalto sarà un nome sussurrato di una vittima dell’odio, troppi passi, troppe vittime, troppi nomi.
Le stragi, Milano, Brescia, Bologna… un via del “sangue” una strada dell’anima, un muoversi contro fascismo, razzismo e morte. Sentire sudore, stanchezza, dolori, ma sentirsi insieme vivi e liberi di pensare, agire, riflettere… un incontrarsi sulle strade sulle piazze, un sentire, un ascoltare, un dare e un ricevere, un ricordare, un vivere.!
Le staffette lungo il percorso cercano un sorriso, molto semplice, cerchiamole e regaliamole il nostro. Noi come ANPI ci siamo.

Ivano Tajetti – ANPI Provinciale Milano. 10 luglio 2016.

Continua a leggere