COMUNICATO STAMPA

Il Comitato Permanente Antifascista contro il terrorismo per la difesa dell’ordine repubblicano denuncia con forza le minacce e la grave provocazione che alcuni personaggi legati ad un gruppo neonazista hanno fatto nei confronti del giornalista del quotidiano “la Repubblica” Paolo Berizzi, autore di numerose inchieste sull’estrema destra, incidendo sulla sua auto una svastica e altri simboli nazisti.

Nell’esprimere solidarietà a Paolo Berizzi, il Comitato Permanente Antifascista richiama l’opinione pubblica sullo stillicidio, ormai costante, di provocazioni neofasciste e chiede alle autorità di intervenire a termini di legge.

Milano, 21 marzo 2017

Roberto Cenati – Presidente Comitato Permanente Antifascista

Annunci