AnpiLibri – Prossimi incontri

Logo AnpiLibri CdM

15 novembre 2016, ore 18 – Terzo Piano

Filippo Maria Giordano
Francesco Singleton Lo Bue – Pastore valdese, antifascista e federalista
Claudiana, 2013
L’Autore ne discute con Stefano Dell’Acqua

In collaborazione con

logo

Pastore valdese, professore di italiano e latino, esegeta e grande conoscitore della letteratura delle origini cristiane, negli anni Trenta del Novecento, Francesco Singleton Lo Bue (1914-1955) entrò nel gruppo dei «giovani barthiani» che, stretti intorno a Giovanni Miegge, opposero le prime forme di resistenza morale al fascismo attraverso la rivista «Gioventù Cristiana» e le giornate teologiche presso il tempio del Ciabàs. Nell’opprimente clima di regime e nel quadro più generale degli avvenimenti del secondo conflitto mondiale e dell’occupazione nazifascista, dopo un profondo conflitto interiore, Lo Bue decise infine di partecipare al movimento antifascista e alla Resistenza, aderendo al Partito d’Azione e al Movimento federalista europeo.
Filippo Maria Giordano ha conseguito il dottorato in Storia del federalismo e dell’unità europea. Ricercatore dal 2006 presso il Centro Studi sul Federalismo di Moncalieri, è assegnista della Scuola Sant’Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento di Pisa. Nel 2010 ha vinto il premio per gli «Studi Storici sul Piemonte nell’Ottocento e nel Novecento».
Stefano Dell’Acqua, autore della post-fazione, dottore di ricerca storica, insegnante di Lettere nei Licei, membro della SISSCO, è autore di numerose pubblicazioni.

cover-lo-bue-2

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: