AnpiLibri – Prossimi incontri

Logo AnpiLibri CdM

 24 gennaio 2017, ore 18
Giorno della Memoria

ANNA SCANDELLA
Aliyah Bet Sciesopoli: il ritorno alla vita di 800 Bambini sopravvissuti alla Shoah

Presentazione di Bruno Maida – Introduzione e cura di Marco Cavallarin. Unicopli, 2017
L’Autrice ne discute con
Diego Bertocchi, Marco Cavallarin, Filippo Del Corno, Bruno Maida e Marzio Zanantoni
Interviene Giovanni Bloisi, ciclista della memoria.

prima-di-cop

locandina-sciesopoli

800 bambini ebrei, orfani, scampati miracolosamente alla Shoah, devastati nel corpo e nella mente, hanno ritrovato il sorriso e la gioia di vivere a Sciesopoli, vecchia colonia montana di Selvino, sulle Prealpi bergamasche. La storia di Sciesopoli Ebraica e dei Bambini di Selvino rischiava di finire dimenticata. Questo libro illustrato di Anna Scandella, destinato ad adolescenti e ad adulti, racconta questa pagina straordinaria di umanità e di accoglienza, unica nell’Europa del dopoguerra.

Anna Scandella è nata a Songavazzo, Bergamo, nel 1993. Lavora come illustratrice e graphic designer in uno studio grafico a Manchester, UK, dove vive con il suo coniglio Tikka. Nel 2015 si è laureata alla scuola di Grafica presso l’Accademia di Belle Arti Santa Giulia di Brescia. Da sempre interessata alle vicende del popolo ebraico, ha approfondito e curato il progetto di comunicazione per il 70° anniversario di Sciesopoli Ebraica come tesi di laurea.

In collaborazione con Edizioni Unicopli e Sciesopoli Ebraica.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: