Bodra Giuseppe


Milano, 19 aprile 1926 – Milano, 6 gennaio 1945

Giovanissimo studente, che apparteneva alla 120a brigata Garibaldi 5ap. Arrestato insieme a Tullio Di Parti, Orazio Maron e Carlo Tonissi (cit.) dalla “Polizia azzurra” dell’Aeronautica di piazza Novelli, fu fucilato in via Botticelli, dove lo ricorda una lapide, all’età di 18 anni.