Bontadini Andrea


Nato a Greco il 12 gennaio 1895 assassinato a Gusen il 24 dicembre 1944. Fabbro residente in via del Progresso. Arrestato a Milano l’11 maggio viene registrato a San Vittore l’11 maggio 1944 con matricola 263.Deportato da Milano per Bolzano il 17 agosto e da qui per Flossenburg il 5 settembre, giunge a Flossenburg il 7 settembre 1944. Matricola 21611. Trasferito a Mauthausen vi giunge il 25 ottobre 1944. Nuovo numero di matricola 108543 (il trasferimento da un sistema di campi ad un altro richiedeva sempre una nuova immatricolazione). Morì di stenti a Gusen (Mauthausen) il 24 dicembre 1944. Il suo nome compare anche sul monumento ai caduti dell’Isola e sul monumento ai caduti della

LAPIDE : via Progresso 22 (androne) – (Greco)

SCHEDA BIOGRAFICA