Gatti Franco


Milano, 30 ottobre 1925 – Buchenwald (Holzen), 13 maggio 1945

Di professione disegnatore, abitava in via Archimede 41, dove lo ricorda una lapide. Arrestato a Milano il 22 dicembre 1944, venne deportato a Flossenburg il 23 gennaio 1945 (matr.43619), trasferito nel sottocampo di Porschdorf il 3 febbraio e poi a Holzen (Buchenwald), dove risulta deceduto il 13 maggio 1945. (Sulla lapide il nome del lager è deformato in Oelsen).

Lapide : via Archimede, 41

SCHEDA BIOGRAFICA