Girelli Giacomo

Milano, 3 febbraio 1924 – Vaspolate, 13 dicembre 1944

Sfollato da Milano a Vespolate, all’inizio del 1944 fu tra i primi ad organizzare il Fronte della Gioventù. Chiamato a rispondere alla leva fascista scelse di appartenere alla Brigata Garibaldi Volante Azzurra Div. Redi raggiunse il grado di comandante di distaccamento. La sua zona di operazioni era il basso Novarese dove fece diverse azioni di sabotaggio. In seguito ad una imboscata venne vilmente trucidato la sera del 13/12/1944 a Vespolate da parte delle brigate nere di Mortara e da truppe mongole.

LAPIDE : Via Torelli 1 – Milano, Bovisa

SCHEDA BIOGRAFICA