Malfasi Giuseppe

Castelleone (CR), 8 marzo 1922  – Monza (MB), 16 marzo 1945

Nato a Castelleone (CR) l’8 marzo 1922, fucilato a Monza il 16 marzo 1945.Non risponde alla chiamata alle armi della RSI. Opera nel primo gruppo della 111° Brigata Matteotti con il soprannome o nome di battaglia Topo. Con Dell’Orto e Inzoli, compie una azione di recupero armi a Carate Brianza nel febbraio 1945. Scoperto, è arrestato e condotto alle carceri di Monza. I tre saranno fucilati a Monza il 16 marzo 1945. Ricordato anche nella lapide di via Chiasserini.