Bonalumi Emilio

Milano, 17 aprile 1923 – Fondotoce (VB), 20 giugno 1944

Nato ad Affori il 17 aprile 1923, fucilato a Fondotoce il 20 giugno 1944. Meccanico e residente in via Cialdini 82. Soldato, dopo l’8 settembre non aderisce alla chiamata alle armi della Repubblica di Salò. Entra nelle formazioni partigiane della Val d’Ossola nel marzo 1944. Partigiano della Divisione Val d’Ossola, fa parte del raggruppamento comandato da Mario Muneghina (comandante Mario), quando inizia lo scontro con i tedeschi e i fascisti nel giugno 1944. Dopo lo sfondamento a Pian di Sale è catturato e, con un gruppo di quaranta partigiani, condotto da Malesco a Intra e chiuso nelle cantine della famigerata Villa Caramora. Viene fucilato a Fondotoce il 20 giugno 1944.

CHEDA BIOGRAFICA