Cantoni Antonio

Milano, 11 febbraio  1904 – MATHAUSEN,  22 aprile 1945

anni 41, tornitore meccanico, vive nel quartiere Isola. Viene arrestato con il fratello Giovanni. Numero di matricola 1758, passano a S. Vittore dove Antonio è nella cella 112 del VI raggio. Il 27 aprile partono per Fossoli dal Binario 21 della Stazione Centrale di Milano. Da qui vengono trasferiti a Bolzano e poi    a Mauthausen il 7 agosto 1944 matricola 82308. Poi trasferito nel sottocampo di Gusen dove muore il 20 aprile 1945. Viene ricordato sul monumento di piazza Segrino e su una lapide nel cortile della cooperativa Filippo Sassetti di via Volturno.

LAPIDE : via Federico Confalonieri 36

Lapide Collettiva : via Volturno 35 (cortile)

SCHEDA BIOGRAFICA