Ceruti Bruno

Affori (MI) 6.7.1923 – Pogallo (VB) 18.6.1944

Residente a Dergano in via Legnone 86. Renitente ai bandi fascisti della R.S.I. con alcuni compagni e con l’amico Luigi Novati raggiunge le formazioni partigiane dell’Ossola. Fece parte, in un primo tempo, della 4a Brigata Garibaldi. In seguito si unì alla Divisione Valdossola. Nel rastrellamento del giugno 1944, all’estremo delle forze e ferito, è catturato. Fucilato con altri diciassette partigiani a Pogallo, il 18 giugno 1944. (Lapide (come Cerutti) in via Affori 21, Villa Litta. L ‘ANPI di Dergano lo ricorda tutti gli anni portando una corona in via Guerzoni/Via Ciaia, presso la sua abitazione via Legnone 86)

Lapide : via Legnone, 86 – Milano, Dergano

PDF SCHEDA BIOGRAFICA