Mariotti Mario

Soresina (CR), 21 agosto 1914 – Milano, 25 aprile 19

Nato a Soresina (CR) il 21 agosto 1914, morto a Niguarda

Operaio, abita a Niguarda in via Graziano Imperatore 48 e fa l’operaio. Entra nella 110° brigata GAP. Muore il 25 aprile 1945 durante l’insurrezione di Niguarda, a causa dello scoppio di una bomba a mano che stava lanciando e che gli scoppia tra le mani nei pressi della barricata che bloccava il traffico veicolare di ingresso a Niguarda. Una lapide in via Graziano imperatore 48 posta sui muri della cascina chiamata “Cà di matt”, una cascina agricola di inizio 900, ricorda il suo sacrificio. La Cà di matt” è stata abbattuta e l’area vedrà la costruzione di nuovi edifici a cura della Cooperativa Abitare. Che si è impegnata su richiesta della sezione ANPI a ricollocare la lapide sul nuovo palazzo che sorgerà.

LAPIDE : Via Graziano Imperatore 48