Pansini Tiberio

Molfetta (BA), 1917 – Castione Andevenno (SO),  aprile 1945

Nato a Molfetta (BA) nel 1917 caduto a Castione Andevenno in Valtellina (SO) nell’aprile 1945. Di famiglia antifascista, medico, partigiano comunista, fu tenente colonnello della seconda divisione Garibaldi, attiva in Valtellina e Valsassina. Venne catturato, torturato e ammazzato dai militi della RSI poche settimane prima della Liberazione.

Lapide : via Oldrado da Tresseno, 2