Barlassina Giuseppe

Milano, 9 marzo 1923 – Finero (VB) il 23 giugno 1944

Nato ad Affori il 9 marzo 1923, fucilato a Finero (VB) il 23 giugno 1944. Renitente alla leva della R.S.I. raggiunge i partigiani della Val d’Ossola ai primi di maggio del 1944. Si unisce alla Divisione Val d’Ossola e dopo due settimane è nominato “capo nucleo”. Nel rastrellamento del giugno 1944 fa parte della colonna comandata da Mario Muneghina e, dopo lo sfondamento a Pian di Sale, rimasto senza viveri e munizioni, è catturato nella zona fra Monte Torriggia e Monte Gridone. Insieme con altri quattordici partigiani è fucilato a Finero (VB) il 23 giugno 1944. Gli è stata conferita la Medaglia d’Oro alla memoria dal Comune di Milano quale ‘Martire della Libertà’.

SCHEDA BIOGRAFICA