Mariani Carlo

Milano 4.4.1893 – Milano 5.7.1944

Ferroviere. Abitava alla Bovisa, via Pietramellara 7. Arrestato il, 27 giugno del 1944 con altri quattro ferrovieri, nella perquisizione personale gli vennero trovati addosso volantini che invitavano a boicottare il regime. I cinque sono tenuti come ostaggio dai nazisti, con minaccia di fucilazione in caso di atti di sabotaggio. Il 15 di luglio tre dei cinque arrestati sono fucilati. Sono Siro Marzetti, Antonio Colombo e Carlo Mariani. La fucilazione al Deposito Locomotive di Greco delle FFSS costituisce un episodio rivelatore della strategia della repressione terroristica che gli occupanti nazisti hanno adottato. Culminerà nell’agosto con l’eccidio di piazza Loreto. Una lapide al Deposito Locomotive di Greco ricorda i ferrovieri uccisi. (Lapide in via Guerzoni/Via Ciaiae e in via Pietromellara 7)

LAPIDE : via Pietromellara, 7  – Milano, Dergano

SCHEDA BIOGRAFICA