Valagussa Angelo


Cernusco Montevecchia (CO), 24 giugno 1922 – Mauthausen, 14 marzo 1945

Nato a Cernusco Montevecchia (CO) il 24 giugno 1922, operaio e autista, residente in viale Affori 20. Si sottrae alla chiamata alle armi della R.S.I. e diventa combattente della 3a Brigata G.A.P. Rubini, distaccamento Rosselli, dal novembre 1943 al febbraio 1944. Il 19 febbraio 1944 mentre andava ad un appuntamento col compagno Aldo Mirotti, responsabile politico del distaccamento, è arrestato e condotto a San Vittore: cella 124, VI raggio, matricola 1430. Compare nell’elenco dei deportati per Fossoli del 27 aprile 1944. Successivamente giunge a Bolzano da dove è deportato il 4 agosto per Mauthausen. Vi giunge il 7 agosto, matricola 82547 e qui muore il 14 marzo 1945. Certificato Alexander 230214.

SCHEDA BIOGRAFICA