Domenica 8 ottobre: Manifestazione unitaria promossa da ANPI e Aned al Parco Nord

22196026_1188193601280629_8161193903732693854_n

Annunci

La Festa di ANPILibri!

Il Partigiano Loris Vegetti “Vega” ci ha lasciato

E’ con profondo dolore che comunico la scomparsa di Loris Vegetti, partigiano, per decenni Vicepresidente dell’ANPI Provinciale di Milano e Presidente della Sezione ANPI Clerici. La maturazione della coscienza antifascista per Loris arriva nel 1938 con le famigerate leggi antisemite varate dal regime di Mussolini. Con l’entrata in guerra dell’Italia, Loris con il cugino Elio Quercioli, inizia il suo impegno, realizzando scritte sui muri dal Giambellino, fino a via Torino, inneggianti alla pace. Loris partecipa alla Resistenza, nella Brigata Stella Rossa, che agiva nell’area intorno a Marzabotto. “Nella Brigata – osservava Loris – a dispetto del nome non c’erano solo comunisti”. Successivamente opera con la Brigata forlivese nei pressi della Linea Gotica. Loris, nome di battaglia “Vega”, perchè era amante delle stelle, milita nella formazione partigiana sino all’11 novembre del 1944, data in cui venne liberata Forlì.

Continua a leggere »

Devastato il Monumento al Deportato al Parco Nord – ferma condanna dell’ANPI

Nella notte tra domenica e lunedì 25 settembre 2017 è stato devastato il Monumento dedicato al Deportato al Parco Nord di Milano.

L’ANPI Provinciale di Milano denuncia questa ennesima provocazione neofascista che offende la memoria di chi ha sacrificato la propria vita per la libertà di tutti noi.

In Europa e nel nostro Paese si sta manifestando una pericolosa deriva xenofoba, razzista e antisemita. Occorre una risposta ferma da parte delle istituzioni, dello Stato repubblicano nato dalla Resistenza.

Fenomeni così pericolosi e contrari ai principi costituzionali non possono essere assolutamente sottovalutati.

Chiediamo alle autorità competenti di individuare e condannare i responsabili di questo ignobile gesto.

Roberto cenati – Presidente ANPI Provinciale di Milano

ANPI di Milano: profondo sconcerto per la proposta dell’Assessore alla Sicurezza

Abbiamo appreso con profondo sconcerto della proposta avanzata dall’Assessore al Comune di Milano Carmela Rozza di voler deporre, nella ricorrenza del prossimo 2 novembre, una corona unica al Cimitero Maggiore, per i caduti della Repubblica di Salò, e per i Partigiani, mettendo così sullo stesso piano i Combattenti per la Libertà e i repubblichini.

Abbiamo più volte ricordato che la morte rende tutti uguali, ma in vita i Combattenti per la libertà hanno lottato contro l’oppressione nazifascista, mentre i repubblichini hanno collaborato con i nazisti nella denuncia, nella cattura, nella fucilazione di partigiani, oppositori politici, ebrei, lavoratori protagonisti del grande sciopero generale del marzo 1944.Se avessero prevalso i nazifascisti, la libertà e la democrazia non sarebbero state riconquistate nel nostro Paese.

Continua a leggere »

Il partigiano Peppino Colzani ci ha lasciato

E’ con profondo dolore che vi comunico la scomparsa del partigiano Peppino Colzani, legatissimo alla Sezione Anpi di Niguarda, che ho avuto modo di conoscere e di apprezzare per le sue straordinarie doti di umanità e per la sua capacità di comunicare soprattutto con le giovani generazioni. Alla figlia Antonella, ai familiari, agli amici e compagni della Sezione ANPI di Niguarda esprimo la mia personale vicinanza e quella di tutta l’ANPI Provinciale di Milano.

I funerali di Peppino Colzani si svolgeranno domani mercoledì 12 settembre alle ore 11 presso la Parrocchia Piazza Belloveso, 5, 20162 Milano.

Un affettuoso abbraccio.

Roberto Cenati, ANPI Provinviale di Milano

L’ANPI Provinciale di Milano venerdì 8 settembre mette a disposizione dei partecipanti alla cerimonia di intitolazione della piazza a Giovanni Pesce un pullman.

Ritrovo: VENERDI 8 SETTEMBRE ORE 16,30 in via Federico Confalonieri angolo via Volturno – presso la sede dell’ANPI – Casa della Memoria.

Partenza: ore 16,45 precise per raggiungere il luogo della cerimonia;

Ritorno: al termine della cerimonia in via Confalonieri – sede ANPI.

I POSTI DISPONIBILI SONO 54. LA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIA.

SI ACCETTANO PRENOTAZIONI FINO AL RAGGIUNGIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI.

LA CERIMONIA:

Continua a leggere »